OLIO: ITALIA OLIVICOLA, “SETTORE STRATEGICO, BENE IL TAVOLO AL MASAF”

110
“L’istituzione di un tavolo con tutti gli attori della filiera annunciata dal sottosegretario La Pietra è un’ottima notizia. L’olivicoltura è settore strategico per l’Italia e deve tornare al centro dell’agenda di governo”. È il commento di Gennaro Sicolo, Presidente di Italia Olivicola, alla notizia della volontà da parte del sottosegretario Patrizio La Pietra di convocare in tempi brevi un tavolo per il settore olivicolo.
“La crisi energetica e il conflitto russo ucraino hanno aperto nuovi scenari che hanno bisogno di reazioni urgenti: il tavolo è l’occasione per parlare delle necessità delle imprese, del grande tema della sostenibilità e della carenza idrica, degli annosi problemi ancora irrisolti come la Xylella e i rapporti tra la produzione e la GDO. Ma è l’occasione anche per riflettere sulle opportunità e sugli strumenti come l’OCM e la PAC oppure per sciogliere definitivamente il nodo sull’interprofessione”.
“Non dimentichiamo che l’obiettivo è quello di aumentare la produzione Italiana e occorre calibrare il Piano Nazionale Olivicolo su questa ambizione. La nostra organizzazione – conclude Sicolo – è pronta a trasferire ogni dato utile per una fotografia fedele del comparto e a dare un contributo per definire strumenti e norme per ammodernare il settore”.