La dieta mediterranea riduce lo stress nervoso e aiuta a vivere meglio

232

Gli americani hanno riportato alcuni dei più alti livelli di stress percepiti al mondo, secondo l’American Psychological Association. Lo stress non solo ha effetti negativi sul lavoro e sulle relazioni personali, ma aumenta anche il rischio di molte patologie croniche, come le malattie cardiache e il morbo di Alzheimer, ed è associato a tassi di mortalità più elevati.

La dieta mediterranea può ridurre gli effetti fisiologici dello stress e promuovere un sano invecchiamento, secondo un nuovo studio condotto dai ricercatori della Wake Forest School of Medicine, parte di Wake Forest Baptist Health.

I ricercatori hanno studiato gli effetti dello stress acuto e cronico su cavie di mezza età di bassa condizione sociale isolati per 30 minuti che sono stati alimentati con una dieta mediterranea o occidentale.

Per determinare l’effetto delle diete sulle risposte allo stress, gli scienziati hanno misurato i cambiamenti nel sistema nervoso simpatico e parasimpatico e nell’ormone cortisolo della ghiandola surrenale, in risposta allo stress acuto e cronico.

Il sistema nervoso simpatico è coinvolto nella risposta “lotta o fuga” e regola le funzioni corporee come la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. Il sistema nervoso parasimpatico ha effetti opposti che aiutano il corpo a ritornare ad uno stato più calmo. L’attività del sistema nervoso parasimpatico può essere dannosa per la salute, quindi è importante mantenere un sano equilibrio tra i due sistemi.

Il cortisolo, il principale ormone dello stress del corpo, aiuta il corpo ad accedere alle risorse necessarie per combattere o fuggire. Tuttavia, se lo stress è continuo, i livelli di cortisolo rimangono alti e danneggiano i tessuti.

Rispetto agli animali nutriti con una dieta occidentale, quelli nutriti con la dieta mediterranea hanno mostrato una maggiore resistenza allo stress, come indicato dalla risposta inferiore del sistema nervoso simpatico e dalle risposte del cortisolo allo stress, e un recupero più rapido dopo la fine dello stress.

I risultati dello studio suggeriscono che l’adozione a livello di popolazione di una dieta di tipo mediterraneo può fornire un intervento relativamente semplice e conveniente per ridurre l’impatto negativo dello stress psicologico sulla salute e ritardare l’invecchiamento del sistema nervoso

FONTE: Teatronaturale