Indennizzo gelata di marzo: pratiche ancora ferme

563

Le gelate di inizio marzo hanno provocato un vero e proprio dramma nelle campagne del nord barese, nella morsa del maltempo proprio nel momento in cui era iniziata la fioritura delle piante ….Al momento sono oltre duemila le domande d’indennizzo dei danni alle colture olivicole di questo territorio che, senza alcuna risposta, giacciono negli uffici del settore Sviluppo Economico del Comune di Andria.

“Tali domande, infatti, relative ai danni delle gelate della primavera 2018, devono essere evase e riscontrate da Regione Puglia prima e Governo poi…..” questo dice l’assessore allo sviluppo economico della città di Andria. …..

Fonte: www.lagazzettadelmezzogiorno.it