Anche la Germania adotterà il Nutri-Score –”Frankfurter Allgemeine Zeitung”(Germania)

14

Presto, grazie al nuovo bollino colorato Nutri-Score, i consumatori saranno in grado di scegliere gli alimenti più sani da acquistare.Dopo una lunga diatriba sull’etichettatura aggiuntiva da apporre sui prodotti contenenti zuccheri, grassi e sale, lunedì il Ministro dell’Alimentazione [e dell’Agricoltura] Julia Kloeckner (Cdu) ha annunciato l’adozione del sistema francese.

Secondo un sondaggio, infatti, il Nutri-Score si è rivelato il sistema più apprezzato dai consumatori tedeschi.

Klockner introdurrà un regolamento che creerà un quadro normativo per l’uso volontario dell’etichetta da apporre sulla parte anteriore delle confezioni. La decisione è stata accolta con favore da Spd, associazioni dei consumatori, medici e diverse aziende del settore alimentare.

”Da parte di molti consumatori vi è un grande desiderio di trasparenza e maggiore sicurezza nelle decisioni di acquisto”, ha affermato Kloeckner a Berlino. “La nuova etichetta –ha aggiunto il ministro –aiuterà ad orientare a colpo d’occhio i consumatori”. 

Oltre al contenuto di zuccheri, grassi e sale, il Nutri-Score valuta anche la quantità di nutrienti positivi come fibre o proteine presenti negli alimenti, attribuendo un punteggio complessivo su una scala a cinque livelli, dalla “A” di color verde scuro, alla “C” gialla, fino alla “E” rossa. (…)

L’organizzazione dei consumatori Foodwatch, tra i sostenitori del Nutri-Score, ha chiesto agli operatori del commercio e a tutti i produttori di adottare l’etichetta.

Entro ottobre Kloeckner intende presentare il regolamento, che dovrà essere successivamente approvato dalla Commissione europea, nonché dal governo federale e dal Consiglio federale. L’obiettivo è quello di istituire un quadro normativo entro la metà del 2020.