Commercio mondiale di olio d’oliva e olive da tavola

129

Otto mercati rappresentano circa l’81% delle importazioni di oli di oliva e oli vergini di oliva nel mondo, Stati Uniti con il 36%, Unione Europea con il 15%, Brasile con l’8%, Giappone con il 7%, Canada con il 5%, Cina con il 4%, l’Australia con il 3% e la Russia con il 3%.

Nei primi mesi della campagna 2020/2021, le importazioni di oli di oliva e oli di oliva vergini nei primi otto mercati hanno raggiunto le 626450 tonnellate (-1,5%, rispetto allo stesso periodo della campagna precedente).

https://www.internationaloliveoil.org

Fonte: www.internationaloliveoil.org