Difesa da organismi nocivi in olivicoltura: convegno del CREA DC

145

Nel convegno del CREA Difesa e Certificazione, in calendario il 26 novembre in presenza a Roma e online (conferma entro il 14 novembre), verranno presentati i risultati del progetto “DI.OL.” di difesa da organismi nocivi in olivicoltura tradizionale e intensiva. Tra le relazioni dei ricercatori (provenienti da vari centri italiani), tre su ricerche effettuate in oliveti della Toscana e alcune sul controllo della mosca dell’olivo.

La difesa fitosanitaria ha un ruolo sempre più strategico nella valorizzazione dell’olio di oliva made in Italy e dell’intera filiera olivo oleicola del nostro Paese. Il progetto DI.OL. (DM 0023774 del 06/09/2017), finanziato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf) nell’ambito del Piano olivicolo nazionale e coordinato da CREA DC – Centro di ricerca per la Difesa e la Certificazione, si è posto come obiettivo di affrontare le principali problematiche inerenti la difesa delle coltivazioni dell’olivo, in sistemi produttivi tradizionali e ad alta densità di impianto, in modo da aggiornare il mondo delle imprese e degli operatori di settore sulle principali avversità biotiche dell’olivo e sui relativi metodi di difesa ecosostenibili.

Venerdì 26 novembre 2021 dalle ore 09,30 alle 16, sia in presenza nella sede del CREA DC di Roma (via Bertero 22, fino alle prime 70 persone iscritte) sia online su Microsoft Teams (registrazione a questo link), si svolgerà il convegno “Progetto DI.OL.: difesa da organismi nocivi in olivicoltura tradizionale e intensiva” in cui verranno presentati i risultati ottenuti nell’ambito di tale progetto.

Si richiede la conferma entro il 14 novembre presso la segreteria organizzativa della sede di Firenze: ilaria.cutino@crea.gov.it e elisabetta.gargani@crea.gov.it.

Programma

9,30 Registrazione dei partecipanti

9,45  Saluti istituzionali CREA – Mipaaf
“CREA DC, Coordinamento Progetto DI.OL”

10,20
“Nematodi entomopatogeni come agenti di biocontrollo per la mosca delle olive” Giulia Torrini, Giuseppe Mazza, Claudia Benvenuti, Stefania Simoncini, Silvia Landi, Riccardo Frosinini, Andrea Rocchini, Pio Federico Roversi
“Possibilità di impiego di Beauveria bassiana per il contenimento dell’infestazione di Bactrocera oleae” Gian Paolo Barzanti, Claudia Benvenuti
CREA DC

10,40
“Valutazione dell’ effetto sinergico di caolino e di Spinosad in oliveti biologici contro la mosca dell’olivo” Veronica Vizzarri , C. Novellis , P. Rizzo, M. Pellegrino, F. Zaffina, G. Cruceli
CREA OFA, Sede di Rende (CS)

11,00
“Attività biologica di composti volatili di origine vegetale e loro formulati su adulti di Bactrocera oleae (Rossi)” Giacinto Salvatore Germinara, Pistillo M., D’Isita I., Antonella Di Palma, Antonio De Cristofaro, Giuseppe Rotundo
SAFE, Università di Foggia

11,20 Coffe break

11,40
“Fillosilicati e zeoliti: solidi nanostrutturati per il rilascio controllato di principi attivi per il controllo di Bactrocera oleae” Stefano Econdi, Alessandro Caselli, Rinaldo Psaro, Matteo Guidotti
CNR SCITEC, Università di Milano

12,00
“Approcci innovativi e sostenibili per il controllo della mosca delle olive: risultati di prove sperimentali in campo” Elisabetta Gargani, Claudia Benvenuti, Riccardo Frosinini, Franca Tarchi, Silvia Guidi, Donatella Goggioli, Pio Federico Roversi, Ilaria Cutino
CREA DC

12,40 Discussione

13,10 Light lunch

14,10
“Impatto della gestione superintensiva nell’oliveto sui principali insetti nocivi in Toscana: risultati di tre anni di indagine” Silvia Landi, Ilaria Cutino, Sauro Simoni, Stefania Simoncini, Claudia Benvenuti, Fabrizio Pennacchio, Francesco Binazzi, Silvia Guidi, Donatella Goggioli, Franca Tarchi, Pio Federico Roversi, Elisabetta Gargani
CREA DC

14,30
“Impatto della gestione superintensiva nell’oliveto sui nematodi fitoparassiti del suolo nel centro e sud Italia” Silvia Landi, Giada d’Errico, Rossella Papini, Ilaria Cutino, Stefania Simoncini, Andrea Rocchini, Giorgio Brandi, Roberto Rizzo, Giovanni Gugliuzza, Giacinto S. Germinara, Gaetana Mazzeo, Pio Federico Roversi
CREA DC, UNICT, SAFE, Università di Foggia

14,50
“Effetti target e non target di bentoniti e zeoliti e altre sostanze ecosostenibili su Saissetia oleae e il predatore Chilocorus bipustulatus” Gaetana Mazzeo, Salvatore Nucifora, Agatino Russo, Gaetano Siscaro e Lucia Zappalà. Di3A,
Università di Catania

15,10
“Xilofagi associati ad oliveti tradizionali e intensivi in Toscana” Fabrizio Pennacchio, Francesco Binazzi, Silvia landi, Ilaria Cutino, Stefania Simoncini, Claudia Benvenuti, Silvia Guidi, Donatella Goggioli, Franca Tarchi, Pio Federico Roversi, Sauro Simoni, Elisabetta Gargani
CREA DC

15,30
“Emitteri associati ad oliveti tradizionali e intensivi in Toscana” Valeria Francardi, Elisabetta Gargani, Silvia Landi, Donatella Goggioli, Silvia Guidi, Franca Tarchi, Stefania Simoncini, Claudia Benvenuti, Elisa Bianchetto, Ilaria Cutino, Pio Federico Roversi, Sauro Simoni
CREA DC

15,50 Discussione e Conclusioni

Fonte: www.crea.gov.it