Il nuovo Commissario UE all’agricoltura è un polacco

97

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha nominato come Commissario all’agricoltura il polacco Janusz Wojciechowski.

Il futuro commissario, classe 1954, laureato in legge all’Università di Lodz, è attuale membro della Corte dei Conti europea; è stato sostituto della Commissione per il controllo dei bilanci, membro della delegazione alle commissioni parlamentari di cooperazione UE-Kazakistan, UE-Kirghizistan, UE-Uzbekistan e per le relazioni con il Tagikistan, Turkmenistan e Mongolia.

E’ stato europarlamentare dal 2004 al 2016 prima come osservatore, poi come membro della Commissione Agricoltura dell’Europarlamento, di cui è stato anche vice presidente.

Come membro della Corte dei Conti ha scritto rapporti critici sia con l’attuale assetto della PAC che con la riforma proposta del commissario Hogan.

La sua carica, come quella dei suoi colleghi, dovrà essere confermata dall’Europarlamento.