La città di Alghero ospiterà in autunno il 5° Convegno Nazionale dell’Olivo e dell’Olio

85

Si terrà il prossimo 26-28 ottobre ad Alghero Il V Convegno Nazionale dell’Olivo e dell’Olio. Si tratta di un appuntamento che il Gruppo di lavoro Olivo e olio della SOI (Società dell’Ortoflorofrutticoltura Italiana) promuove, come momento di riflessione culturale, aggiornamento scientifico e tecnico sui temi della filiera olivicolo-olearia, attraverso l’incontro tra ricercatori, tecnici e operatori del settore.

Il Convegno Soi è organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Agraria dell’Universitàdegli Studi di Sassari e l’Agenzia per la Ricerca in Agricoltura (Agris) della Regione Autonoma della Sardegna e con il patrocinio dell’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio e dell’Accademia dei Georgofili.

La sede della città di Alghero si associa nel territorio ad una olivicoltura tradizionale di qualità e al vivace tentativo di innovazione dell’imprenditoria locale, che ben rappresenta l’attualità del comparto a livello nazionale.

Il programma preliminare prevede due giornate dedicate ai lavori congressuali, in cui si alterneranno sessioni di presentazioni orali e di poster a momenti di discussione e confronto, ed una giornata riservata alle visite tecniche; in particolare ad impianti intensivi del Sassarese e Algherese e ad aziende olivicole tradizionali della Sardegna centro-meridionale.

Alcune scadenze:

  • 31 luglio 2022: pre-iscrizione ed invio degli abstract dei contributi;
  • 30 agosto 2022: accettazione dei contributi;
  • 15 settembre 2022: pagamento della quota d’iscrizione in forma ridotta;
  • 30 settembre 2022: invio programma definitivo;
  • 10 ottobre 2022: pagamento della quota d’iscrizione intera.

Per richiedere maggiori informazioni riferirsi alla circolare dell’organizzazione o contattare la Segreteria organizzativa del Convegno.

La redazione

Fonte: www.olivoeolio.edagricole.it