L’agricoltura cresce più di tutti nel primo trimestre 2019

89

Nei primi tre mesi del 2019 il PIL italiano è cresciuto dello 0,1% rispetto all’ultimo trimestre 2018 ed è sceso della stessa percentuale su base annua. Lo rileva l’Istat rivedendo al ribasso le stime diffuse a fine aprile.

Ma in un quadro economico generale a tinte fosche, tra gennaio e marzo 2019 l’agricoltura italiana è il comparto che ha messo a segno la miglior performance congiunturale con un incremento del 2,9% del valore aggiunto.

«L’agricoltura tiene meglio di altri settori con un aumento del valore aggiunto di quasi tre punti percentuali nel primo trimestre dell’anno. Come sostengo da sempre il settore può candidarsi ad essere davvero trainante per l’Italia». Così il ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio commenta i dati Istat.