NATURE torna ad occuparsi della gestione dell’emergenza xylella in Puglia

110

“La crisi olivicola italiana si intensifica mentre si diffonde la malattia mortale degli alberi. Le misure di contenimento volte a fermare il dilagante batterio sono state spesso ritardate”, questo il titolo tradotto in italiano.

L’autrice Allison Abbot riporta nuovi aggiornamenti: sull’evoluzione delle misure di contenimento (ad es. l’ulteriore estensione delle aree demarcate del maggio scorso), sui perduranti ritardi ed ostacoli all’applicazione delle azioni obbligatorie di contrasto al batterio ed infine sulle recenti iniziative delle principali Istituzioni nazionali, Ministero, Camera dei Deputati e Senato della Repubblica.

In particolare, attraverso l’intervista al Prof. Morgante, autorevole genetista dell’Università di Udine, viene rimarcata la contraddizione delle iniziative opposte dei due rami del Parlamento (Indagine conoscitiva VS Commissione parlamentare d’inchiesta).

Fonte: www.nature.com