UE, stop all’uso in deroga degli agrofarmaci

12

Con una decisione senza precedenti, la Commissione europea ha vietato a Romania e Lituania l’uso in deroga dei neonicotinoidi (imidacloprid, clothiadin e thiamethoxam) sottoposti a restrizioni UE dal 2013.E’ la prima volta che la Commissione adotta una decisione del genere” ha dichiarato la commissaria componente Stella Kyriakides, visto che l’uso d’emergenza è di solito concesso.

La Commissione von der Leyen indica così l’intenzione di autorizzare deroghe solo se necessario e sta, inoltre, creando una banca dati che renderà disponibili tutte le autorizzazioni d’emergenza concesse agli Stati membri.

A seguito delle restrizioni sui tre neonicotinoidi nel 2013, diversi Paesi hanno concesso ripetutamente autorizzazioni di emergenza per alcuni degli usi limitati.

Nel 2017, la Commissione ha incaricato l’EFSA di esaminare le autorizzazioni d’emergenza concesse e l”EFSA ha riscontrato che, per circa un terzo dei prodotti per i quali erano state concesse autorizzazioni d’emergenza, sarebbero state disponibili alternative.

Al rifiuto di Romania e Lituania di impegnarsi a non ripetere la concessione delle autorizzazioni d’emergenza, si è giunti al divieto.

Fonte: www.informatoreagrario.it