Xylella fastidiosa, “L’apocalisse del Salento”

154

Potrebbe sembrare noioso questo insistere sul batterio che sta sconvolgendo, ed ha sconvolto, il territorio salentino e che minaccia l’intera regione Puglia. Ma vi sono ancora molti negazionisti, molti santoni che predicano cure farlocche, molti ambientalisti che scaricano colpe sugli olivicoltori, accusandoli di mala gestione o, addirittura, di complicità con le aziende fitosanitarie.

Allora invitiamo tutti a vedere questo cortometraggio di Paola Ghislieri Martini Carissimo.

Sono appena 14 minuti ma, vi assicuriamo, molto esplicativi.