3° aggiornamento del monitoraggio di Xylella in Puglia: 117 nuove piante infette

28

Sono stati pubblicati 8 Certificati SELGE 261, 264, 270, 266, 268, 272, 276 e 274 per complessive 117 nuove piante infette di olivo

Dalla lettura dei certificati emerge che la situazione ad Ostuni e Cisternino è ulteriormente peggiorata.

A Cisternino infatti per la prima volta le piante infette sul territorio comunale superano la doppia cifra. In particolare è stato scoperto un nuovo importante focolaio a circa 1,5 km a sud-ovest dal focolaio in contrada Casalini.

La diffusione della batteriosi ad Ostuni è molto preoccupante: qui sono state rinvenute ben 78 piante infette da Xylella.

Altra situazione preoccupante è quella dell’ulteriore diffusione della batteriosi sul versante ionico con 5 nuovi olivi infetti da xylella in agro di Crispiano, che ritocca i limiti occidentali dell’epidemia con un ulteriore piccolo spostamento verso la Basilicata.