Bellanova alla Ue, recuperare i soldi non spesi del PSR

366

La ministra Bellanova alla UE per chiedere il recupero di quanto non speso con il PSR dalla regione Puglia.Ho inviato una lettera alla Commissione UE affinchè si possano utilizzare, fino al prossimo ottobre, le risorse europee che si sarebbero dovute spendere entro lo scorso dicembre e, per la Puglia, si tratta di 142,3 milioni di euro“, annuncia la ministra.

Una cifra composta da 86 milioni di fondi europei ed per il resto da cofinanziamento obbligatorio nazionale. Soldi persi, come è noto, a causa di ritardi nella programmazione, di problemi burocratici ma anche a causa delle difficoltà delle imprese pugliesi ad accedere al contributo pubblico.

Un default tanto più grave non solo perchè la Puglia, storicamente, coordina la  Commissione Politiche agricole della Conferenza Stato-Regioni, ma anche perchè è una regione virtuosa nell’utilizzazione dei fondi strutturali, meno che in agricoltura.

 

Fonte: www.corrieredelmezzogiorno.corriere.it