Sardegna e Basilicata salutano i nuovi assessori all’agricoltura

134

In Sardegna ed in Basilicata nuovi assessori all’agricoltura

In Sardegna si completa la squadra di governo con la nomina dell’Assessore all’Agricoltura: Gabriella  Murgia, 52 anni e nessuna competenza specifica nel settore.

Dipendente dell’Agenzia regionale per il lavoro e Presidente della commissione Pari Opportunità, Murgia dichiara: «Non ho competenze specifiche nel settore, ma mi documenterò in fretta perché i sardi hanno bisogno di risposte rapide». E sulle priorità del suo mandato dice: «Ridurre la burocrazia, bisogna snellire le procedure».

Francesco Fanelli è il nuovo assessore all’Agricoltura della Regione Basilicata. Nativo di Potenza, 38 anni, avvocato, Fanelli ricoprirà anche la carica di vicepresidente dell’esecutivo regionale. Consigliere comunale di Potenza dal 2009, dal 2014 a oggi ha ricoperto la carica di vicepresidente del Consiglio comunale del capoluogo di regione.

«È una delega molto importante – ha dichiarato Fanelli – mi metterò subito al lavoro e organizzerò un confronto con i responsabili del dipartimento e con le organizzazioni di categoria agricole e comprendere qual è lo stato delle cose e quali sono le priorità sulle quali bisogna agire immediatamente come la forestazione e quali invece sono gli argomenti sui quali possiamo programmare in maniera seria e concreta per l’interesse dei lucani».