Il ministro Patuanelli al question time su xylella

117

Il ministro Patuanelli ha programmato per il prossimo 11 novembre il Tavolo di coordinamento emergenza xylella.

All’ordine del giorno la necessità di nuovamente modulare le risorse per le misure di sostegno.

Il ministro ha anche evidenziato come lo scorso 10 ottobre il suo ministero abbia indirizzato alla Presidenza del Consiglio dei ministri la necessità di rifinanziare il Piano Xylella per 500 milioni di euro.

Lo scorso 4 novembre è stata raggiunta un’intesa nella Conferenza Stato Regioni per 30 milioni di euro atti all’ammodernamento degli uliveti tradizionali e agli investimenti in nuovi uliveti.

Tutto questo ricordando che è in vigore il Piano di rigenerazione olivicola dotato di 150 milioni di euro per il 2021 ed altrettanti milioni per il 2022.

Infine i numeri: 8.133 domande con richiesta di espianto di circa 3,8 milioni di alberi su 31.900 ettari ed il contestuale impianto di nuovi alberi su 29.720 ettari.

La riconversione verso altre colture, invece, non è ancora partita perché il Comitato Fitosanitario nazionale ha da poco approvato la lista delle colture idonee e il ministero ha il relativo provvedimento in fase d’adozione.