Monitoraggio Xylella, in Puglia altri ulivi infetti. Il totale delle piante infette sale a 2.929

29

Ennesimo aggiornamento del sito istituzionale “Emergenza Xylella” che registra un nuovo olivo infetto in zona contenimento, a Fasano e, soprattutto, altri 391 ulivi nella zona ex-contenimento.

L’agro più colpito è, ancora una volta, quello di Ostuni, con altre 259 piante infette, ma positivi sono segnalati anche a Cisternino (60), Crispiano (15), Taranto (21) e Montemesola (36).

Con questo aggiornamento il numero degli olivi infetti nelle zone cuscinetto e contenimento passa a 134, a cui si aggiungono 2.801 nell’ex-contenimento così distribuite: 1713 piante si trovano nell’agro di Ostuni, seguito da Cisternino (536), Crispiano (97), Fasano (223), Montemesola (66), Taranto (46). Restano invariati i numeri di Martina Franca (44), Grottaglie (28) e Locorotondo (27), a cui aggiungere 15 piante riportate nei Rapporti di Prova n. 1151 e 1152 senza l’indicazione dell’agro di appartenenza.

Fonte: www.emergenzaxylella.it