Xylella, accordo sul nuovo Regolamento

64

Il Comitato fitosanitario permanente della Ue ha definito un accordo informale su un testo condiviso del nuovo Regolamento comunitario per il contrasto a Xylella fastidiosa.

Ora sarà la Commissione europea a dover recepire l’accordo tecnico-politico ed emanare il nuovo Regolamento.

Il nuovo documento prevede: l’immediato abbattimento delle piante riscontarte infette, la riduzione da 100 a 50 metri dell’area soggetta a taglio obbligatorio intorno alle piante infette, il dimezzamento dell’ampiezza della zona cuscinetto da 10 a 5 chilometri.

Il Regolamento fissa norme per il contrasto a Xylella in tutta l’Unione europea ela maggioranza dei Paesi mem,bri ha già espresso parere favorevole al testo. I percorsi burocratici, inclusa la traduzione nelle varie lingue ufficiali e la pubblicazione, dovrebbero completarsi nel mese di settembre.