Bollettino A.P.OL. N° 5 Monitoraggio Tignola – Prays oleae

43

Stadio fenologico: indurimento del nocciolo. Il grado d’infestazione della tignola dell’olivo rilevato dal nostro monitoraggio di questa settimana risulta sostanzialmente in linea con quello della settimana precedente.

Il numero di catture di adulti presenti sulle trappole cromotropiche attivate con feromone in diminuzione e attività ovideponente dell’insetto ampiamente al di sotto della soglia d’intervento (10 % delle olive attaccate). Pertanto, non si consiglia alcun trattamento fitosanitario.

Si conferma la presenza diffusa di occhio di pavone, cercosporiosi e lebbra e numerosi casi di oliveti attaccati da rinchite dell’olivo.
Questa settimana sono state installate le trappole per il monitoraggio della mosca dell’olivo i cui dati relativi alle catture e all’analisi delle olivette campionate saranno divulgati nel prossimo bollettino.