More
    Home Tags FOOI

    Tag: FOOI

    Paolo Mariani, valorizziamo la sostenibilità

    “Contro il crollo dei prezzi dell’olio c’è solo una strada da percorrere: quella di valorizzare la sostenibilità che deve esse ambientale, etica, sociale ed...

    Dazi Usa sull’olio extravergine d’oliva, incontro tra la filiera olivicola italiana...

    Preoccupazione per le ricadute negative sul commercio di olio extravergine d’oliva italiano negli Stati Uniti qualora l’Amministrazione statunitense confermasse l’intenzione di tassare i prodotti europei...

    Consiglio Oleicolo Internazionale, l’Italia si presenta compatta a difesa della qualità

    Nella giornata di oggi, presso il Mipaaft, alla presenza del Dirigente Mauro Quadri, tutti i protagonisti della filiera olivicola italiana si sono riuniti per...

    Prima riunione del tavolo tecnico della Filiera Olivicola Olearia Italiana

    Si è tenuto ieri il primo incontro del tavolo tecnico della Filiera Olivicola Olearia Italiana (FOOI), il gruppo di esperti del settore, provenienti da...

    Previsioni sempre più nere per la produzione di olio d’oliva

    Clima e Xylella tagliano le rese italiane. Assitol stima non più di 200mila tonnellate di olio (extravergine più vergine), una sottoproduzione che pare dare...

    Insieme per rilanciare l’olivicoltura: Filiera Olivicola Olearia Italiana

    Giovedì 6 dicembre, alle 10, presso la Sala Cavour del Mipaaft la presentazione durante un importante momento di confronto per tutto il comparto In che...

    Seguici su...

    Facebook
    Instagram
    YouTube

    ULTIME NEWS

    OP olivicole, le caratteristiche

    Programma: • “Introduzione: l’importanza delle OP nell’olivicoltura italiana” • “Le finalità del progetto OLIVEMAP” • “Le caratteristiche delle aziende che aderiscono a...

    Xylella, una piccola vespa dà una speranza nella lotta

    Si stima che siano più di dieci anni che il batterio Xylella fastidiosa, giunto dal Centro America, sia arrivato in Puglia, causando la morte...

    Xylella, nuove norme per il contenimento

    Dimezzamento del raggio, da 100 a 50 metri da una pianta malata, entro cui andrebbero tagliate anche le piante non infette, riduzione delle aree...